by IZ0PSD

Home

SITO COSTRUITO DA TUTTI I RADIOAMATORI CHE HANNO PIACERE DI CONDIVIDERE
MATERIALE INTERESSANTE RELATIVO AL LORO HOBBY ED ALTRO…

RICERCA
NOMINATIVI REGISTRATI SU QRZ.COM
Entra in... Internet - Entra.in




RICERCA
NOMINATIVI REGISTRATI SU RADAMATO




Radamato


IL
RADIOAMATORE! CHI E’?
Il
radioamatore, identificato spesso con l’acronimo OM ( Old Man) o ham,
e’ uno sperimentatore di tutti i tipi di comunicazione attraverso la
propagazione di onde elettromagnetiche trasmesse e ricevute dal mezzo
radio. Egli e’ abilitato all’uso di apparecchiature prive di
certificazione da parte di terzi, per tale motivo, per operare deve
dare prova della sua competenza al Ministero delle Comunicazioni
superando un esame scritto per l’ottenimento di una patente. Il
radioamatore stesso potra’ quindi progettare, modificare o costruire ex
novo i propri apparecchi entro le specifiche tecniche assegnate dal
Ministero.
Ottenuta la patente di operatore, se non sussistono elementi
pregiudizievoli e’ possibile richiedere allo stesso Ministero
l’autorizzazione a trasmettere (una volta chiamata “licenza”, ora
“autorizzazione generale”). Ottenuta l’autorizzazione generale si e’
autorizzati a impiantare e usare una stazione radio che e’ identificata
in tutto il mondo in maniera univoca da un nominativo radioamatoriale.
Il nominativo viene assegnato dal Ministero delle Comunicazioni ed
identifica la stazione ed il suo titolare.


SOLI
O IN COMPAGNIA?…. o RADIOAMATORI!!!

Un uomo solo e’ sempre in cattiva compagnia.(Paul Valery)

Cio’ che rende socievoli gli uomini e’ la loro incapacita’ di
sopportare la solitudine e ,in questa, se stessi.(Arthur Schopenhauer)

Chi e’ solo e’ tutto suo.(Leonardo da Vinci)

Bisogna essere molto forti per amare la solitudine.(Pier Paolo
Pasolini)

La solitudine e’ la mancanza di parole intorno a noi.(Michelangelo
Antonioni)

Passavo la sera seduto davanti allo specchio per tenermi
compagnia.(Cesare Pavese)

Quello di cui ho paura non e’ la morte, ma la solitudine.(August
Strindberg)

La solitudine crea persone d’ingegno o idioti. (Victor Hugo)

Vivo in quella solitudine che e’ penosa in gioventu’, ma deliziosa
negli anni della maturita’. (Albert Einstein)

La solitudine e’ per me una fonte di guarigione che rende la mia vita
degna di essere vissuta. Il parlare e’ spesso un tormento per me e ho
bisogno di molti giorni di silenzio per ricoverarmi dalla futilita’
delle parole. (Carl Gustav Jung)

La solitudine e’ indipendenza: l’avevo desiderata e me l’ero
conquistata in tanti anni. Era fredda, questo si, ma era anche
silenziosa, meravigliosamente silenziosa e grande come lo spazio freddo
e silente nel quale girano gli astri. (Hermann Hesse)

Avevo riportato queste citazioni nel sito “Buonpaese” quando ancora non
ero radioamatore. Le ho riportate qui perche’ da quando ho cominciato
l’attivita’ di radioamatore, le stesse citazioni hanno assunto per me
un significato diverso.
Soli o in compagnia?…Una domanda che il radioamatore non puo’
porsi…per fortuna!


COSTRUZIONE
NUOVE PAGINE
Nel
RADIOAMATORE chiunque puo’ dar vita alla costruzione di una nuova
pagina. Basta mandare il proprio progetto e il materiale da costruzione
qui o scrivendo
direttamente alla mia email “mimmo@radioamatore.biz”. Comparira’ la pagina
nel menu’ e piano piano si costruira’ insieme.